folle-di-corsa-banner

Le corse sul Lago d'Iseo e la macchina blu


Pensi al Lago d'Iseo e ti viene in mente l'opera di Christo The Floating Piers
Pensi di comprare una macchina blu e subito vedi macchine blu ovunque, anche dove prima eri sicuro che non ne esistesse nemmeno mezza. 

Nello stesso modo, a quasi un anno dalle passerelle arancioni e dai post di Folle di corsa (vai a Folle sull'acqua con The Floating Piers e 3 domande per raccontarci The Floating Piers), mi ritrovo il Lago d'Iseo dappertutto, in ogni salsa. 
Il 23 aprile, per esempio, si è corsa l'edizione 2017 della Sarnico Lovere Run, una gara podistica che costeggia tutta la spettacolare sponda occidentale a picco sul lago. E ne sentivo la pubblicità in radio da almeno 3 mesi. 
Pochi giorni dopo, ecco un'altra macchina blu. Su instagram mi appare la notizia che il 7 maggio sarebbe tornata la Trentapassi Skyrace, 17 km di corsa dall'acqua del Lago fino alle nuvole per poi tornare di nuovo in basso con un dislivello positivo di 1250 m. Nel caso in cui la discesa non ti fosse mai piaciuta, avresti potuto fare solamente una normale vertical race lunga 3,5 km dal salto in alto di 1 km.

Ma la macchina blu del lago d'Iseo ormai, oltre a queste corse podistiche, si vede continuamente, tornando a farsi notare e a richiamare la nostra attenzione sempre più spesso. 
E tutta questa nuova notorietà, ovviamente, non può far altro che bene. 


Commenti

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I 5 post più letti

Mandato all'Inferno(Run)

BDC #16: non solo Palio delle Botti a Manciano

La Corsa degli Zombi: un post-apocalittico

Il Palio dei Fiaschi a Pozzuolo Umbro

Magione e il Palio del Giogo



RICORDA, NON BISOGNA ESSERE ATLETI PROFESSIONISTI PER SEGUIRE LE ORME DI FOLLE DI CORSA.
BASTA INFORMARSI, EVITARE DI LANCIARSI IN IMPRESE AL DI SOPRA DELLE PROPRIE CAPACITA' E RICORDARE DI PREPARARSI ADEGUATAMENTE ALL'EVENTO CON QUALCHE ALLENAMENTO SPECIFICO ....