Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2015
folle-di-corsa-banner

Prizzi e il Ballo dei Diavoli. In trasferta.

Immagine
  DALLA SICILIA CON FURORE Da secoli in scena a Prizzi (PA) il giorno di Pasqua, il cosiddetto Ballo dei Diavoli è un'insieme di religione, folklore e teatralità. Uno spettacolare e maldestro tentativo delle forze del Male di prevalere sul Bene, impedendo du ncontru tra Gesù Risorto e la Madonna. Pochi giorni fa protagonista a Expo Milano 2015, il Ballo dei Diavoli sarà oggi al centro dello speciale di Halloween di Folle di corsa

  LA DOMENICA DI PASQUA Visto che, infatti, spiegare le origini di Halloween oppure concentrarsi sulle tradizioni italiane legate alle ricorrenze di inizio novembre (Ognissanti e Giorno dei Morti)  mi sembrava troppo banale e prevedibile, ho scomodato quella che può assimilarsi ad una corsa paurosa. Le origini del Ballo dei Diavoli risalgono al medioevo e ai primaverili riti ancestrali del ritorno alla vita dopo l'inverno, ripresi e cavalcati nella più importante festa Cristiana: la domenica di Pasqua. Eppure, per le strade di Prizzi, la mattina dell…

Una Storia che attende di essere letta

Immagine
Vol. I

Ringrazio Italia Medievale per aver rilanciato sul proprio portale questi due post (per il Vol. II, vai a La Storia che attende di essere letta ... ancora meglio).

  FOLLE DI CORSA E IL FONT Forse lo avrai già notato, ma Folle di corsa ha cambiato aspetto.  Questo perchè in post, link e immagini presenti su questo sito le scritte hanno un nuovo carattere, o meglio, un nuovo font: il Trebuchet. Scelto per la sua chiarezza di lettura, questo font sembra rappresentare il punto d'arrivo della lunga storia del modo di scrivere. In altre parole, in questo e nel prossimo post ci sostituiremo agli omini del logo di Folle di corsa per rincorrere, attraverso i secoli, quella penna e quel filo d'inchiostro.


  PER COLPIRE NEL SEGNO con questa carrellata di stili di scrittura europei, c'è proprio bisogno del Trebuchet.  Il font, infatti, fu disegnato per la Microsoft nel 1996 da Vincent Connare con lo scopo di catapultare le parole in rete. E non è un caso che la parola "Trebu…

Perditi a Masino come ha fatto il LabirinTeam

Immagine
  GIA' MI MANCA Ed eccomi qui, di fronte alla pagina bianca.  Sì, sono qui a cercare un inizio per il nuovo post, quello in cui dovrei raccontarti della prima e fantastica esperienza di un gruppetto di corridori da labirinto che, sebbene falcidiati dal cambio di data, si sono riuniti sabato 10 ottobre al Castello e Parco di Masino a Caravino (TO) per una sfida di velocità e nervi saldi organizzata da Folle di corsa. Eppure, non riesco a concentrarmi, perché già mi manca. Mi manca il LabirinTeam, mi manca il labirinto di siepi, mi manca Masino.

Se vuoi ho caricato due brevi video sulle pagine Facebook di Folle di corsa (clicca qui) e del LabirinTeam (clicca qui).

  MASINO, IL CASTELLO E IL PARCO Frazione di Caravino (TO), Masino si trova in cima ad una collina morenica del Canavese. Da qui lo sguardo può spaziare sul Lago di Viverone e seguire per un lungo tratto la Dora Baltea, dal suo farsi strada tra le montagne al suo distendersi in pianura passandoti accanto. Tuttavia, quello che pe…

Prima di correre nel Labirinto

Immagine
  QUESTO SABATO, FINALMENTE Posticipata di una settimana a causa del tempo capriccioso, la corsa nel Labirinto del Castello di Masino a Caravino (TO) sta finalmente per arrivare. E i componenti del LabirinTeam, in cui c'è ancora un posto libero e per entrare basta inviarmi una e-mail, non vedono l'ora che sia sabato. Io, per ingannare l'attesa di quella data che sembra non arrivare mai, ti sto scrivendo un post con qualche informazione in più. Su alcune cose che tutti dovrebbero sapere prima di partecipare, o anche seguire, la prima corsa organizzata da Folle di corsa. La prima ad entrare in un labirinto.

  PRIMA DI TUTTO La nostra impazienza per sabato non si concentra solamente nella voglia di primeggiare in una sfida di velocità, orientamento e nervi saldi dentro al Labirinto, con un occhio al cronometro e uno al premio in palio.  Sì, certo, l'agonismo non mancherà e l'utilità dell'omaggio dato al vincitore è fuori di dubbio, ma il LabirinTeam attende tutta l…
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...


RICORDA, NON BISOGNA ESSERE ATLETI PROFESSIONISTI PER SEGUIRE LE ORME DI FOLLE DI CORSA.
BASTA INFORMARSI, EVITARE DI LANCIARSI IN IMPRESE AL DI SOPRA DELLE PROPRIE CAPACITA' E RICORDARE DI PREPARARSI ADEGUATAMENTE ALL'EVENTO CON QUALCHE ALLENAMENTO SPECIFICO ....